Modelliamo delle rocce e delle catene montuose!

Le rocce e le montagne sulla Terra si sono formate milioni di anni fa. Ti sei già domandato come? E perché a volte guardando le montagne sembra che siano formate da tanti strati ripiegati su se stessi? Con questi due semplici esperimenti potrai capirlo in pochi minuti.

Per creare le catene montuose del primo esperimento comincia a preparare una piccola costruzione con i Lego®. Immagine: Redazione SimplyScience.ch

Occorrente

  • Dei Lego®
  • Plastilina di almeno 3 colori
  • Una superficie piana, ad esempio il tavolo della cucina

Premiamo le "rocce" con il muro!

Le catene montuose

Si fa così

  1. Con i Lego® prepara un muro a forma di C, come nell'immagine sopra. Fai attenzione a rinforzare bene gli angoli. Prepara poi un altro muro che dovrà entrare perfettamente nell'apertura della prima costruzione.
  2. Con la plastilina di un colore forma uno strato sottile largo circa quanto lo spazio interno della costruzione di Lego®.
  3. Aggiungi altri strati di diversi colori fino a raggiungere un'altezza di circa 1.5 cm.
  4. Se la plastilina è troppo dura riscaldala un attimo tra le tue mani.
  5. Posiziona la mattonella fatta di strati di plastilina nello spazio interno della costruzione di Lego®. Se è troppo grande puoi tagliare un po' i bordi.
  6. Inserisci il muro di Lego® più piccolo all'inizio dell'apertura e spingilo verso il lato opposto. In questo modo la mattonella di plastilina si piegherà su se stessa.
  7. Togli delicatamente la forma di plastilina dalla costruzione di Lego® e osservala attentamente.

Ecco le nostre montagne!

Cosa si osserva

La plastilina si è piegata e lo strato che era in cima ora racchiude gli altri. Lo strato che si trovava sul fondo invece ora è il cuore del tutto. I geologi chiamano questa forma un anticlinale.

Sulla Terra, le montagne si formano allo stesso modo, quando le rocce della crosta terrestre vengono spostate e piegate dal movimento delle placche tettoniche e si scontrano tra di loro. Su questo argomento puoi leggere anche l'articolo "Viaggio al centro della Terra".

Le rocce

Sovrapponiamo gli strati.

Si fa così

  1. Sovrapponi 3 strati di plastilina grandi ca 10 x 5 cm e schiacciali con il palmo della mano creando una mattonella bassa e compatta.
  2. Taglia a metà la mattonella e sovrapponi le due parti in modo da ottenere 6 strati. Ripeti l'operazioni per ottenere 12 strati.
  3. Taglia ancora una volta e osserva la superficie tagliata. Si vedono dei sottili strati di plastilina, un po' come in una millefoglie. Questo assomiglia a certe rocce o paesaggi che si possono incontrare ad esempio in montagna.
  4. Piega i tuoi strati e modellali a forma di pietra. A cosa assomiglia?

Pieghiamo gli strati e modelliamoli a forma di pietra.

 

 

Rocce sul ghiacchiaio del Gorner (VS). Immagine: Thierry Basset

 

 

 

 

 

 

Cosa si osserva

Certe rocce metamorfiche si formano in questo modo, ma in natura il processo dura milioni di anni (vedi il nostro articolo sul ciclo delle rocce)! Ti sarai accorto che dopo un po' che tieni la plastilina tra le mani questa diventata più calda e si modella meglio. Con le rocce è la stessa cosa! Quando sono più calde, com'è il caso al dentro la Terra, si trasformano più facilmente.

Testo e immagini degli esperimenti: Redazione SimplyScience.ch

  •  
(0 )