Curare le malattie con i geni

I rischi e il rovescio della medaglia

La terapia genetica è in un equilibrio precario. Immagine: CanStockPhoto

La terapia genica non è un rimedio miracoloso, ma comporta anche dei rischi. Il virus utilizzato per inserire il gene intatto nel genoma difettoso, per esempio, può indurre una potente reazione immunitaria. Nel 1999, una reazione immunitaria di questo tipo ha portato alla morte di un ragazzo di 18 anni.

In determinati casi, la terapia genica può anche condurre all'inattivazione di un altro gene funzionante nonché allo sviluppo di un tumore, poiché la copia del gene sano viene inserita in una posizione completamente casuale del genoma malato. Per il momento, il sito di inserzione del gene sano non può infatti essere determinato dai ricercatori.

Video sul tema

Creato: 27.04.2016

Questo articolo è stato importato automaticamente dal nostro vecchio sito. Si prega di segnalare eventuali errori di visualizzazione a redazione(at)simplyscience.ch. Grazie per la collaborazione!

Il contenuto proviene dall’ex sito internet gene-abc.ch, che è stato integrato nel sito internet di SimplyScience.ch nel gennaio 2016. Geni ABC era un’iniziativa del Fondo Nazionale Svizzero per la ricerca scientifica e viene mandato avanti dalla fondazione SimplyScience.

Di più