Elettroforesi su gel

Metodo che consente di ordinare le molecole (DNA o proteine) in base alla loro dimensione.

Leggi di più
Emoglobina

Una proteina contenente ferro all'interno dei globuli rossi. L'emoglobina è in grado di combinarsi con l'ossigeno, trasportarlo e poi nuovamente liberarlo.

Enhancer

Parte del DNA che riconosce determinati fattori di trascrizione e che quindi influenza il livello di espressione di un gene localizzato nelle vicinanze.

Enzima

Proteina che accelera determinate reazioni (= biocatalizzatore).

Enzima di restrizione

"Forbice del DNA". Enzima che riconosce una determinata sequenza di lettere sul DNA e che lo seziona in quel punto. Esistono diversi enzimi di restrizione, ognuno dotato di un proprio punto di sezione.

Erbicida

Sostanza capace di distruggere le erbacce.

Ereditarietà

Trasmissione dei geni dai genitori ai figli.

Leggi di più
Ereditarietà dominante

Trasmissione ereditaria di un allele che prevale rispetto a un allele recessivo e che quindi appare come caratteristica fisica. Gli alleli dominanti si manifestano sempre nel fenotipo.

Escherichia coli (abbreviazione: E. coli)

Batterio presente nell'intestino umano. Delle varianti di questo batterio vengono spesso utilizzate nei laboratori genetici.

Esincrocio (outbreeding)

La trasmissione di un gene da una specie all'altra. Avviene in natura p.e. fra i batteri di diverse specie o fra piante di specie vicine attraverso il carico di polline.

Leggi di più
Espressione genica

Termine utilizzato per la trascrizione dei geni, quindi per la produzione di RNA e proteine, in base all'informazione genetica contenuta nel DNA.

Evoluzione

Sviluppo di tutti gli esseri viventi da forme ancestrali semplici, in base al principio della selezione naturale.

Leggi di più